La rapida evoluzione di Bitcoin e le sue ripercussioni sul gioco d’azzardo online

Dalla nascita di Bitcoin nel 2009, un discreto numero di siti web iGaming è apparso su internet.

Dalla roulette e blackjack alle video slot e al poker, l’elenco dei giochi in offerta è enorme! Dal momento che BTC utilizza una catena di blocco pubblica per garantire transazioni trasparenti in ogni momento, i giochi si dimostrano equi.

Tuttavia, scommettere nei casinò Bitcoin negli USA può essere difficile, poiché l’industria è fortemente regolamentata contro i casinò cripto. Ci sono, tuttavia, modi ingegnosi per aggirare il problema, alcuni dei quali verranno discussi a breve.

La Rivoluzione valutaria e il suo impatto sull’industria del gioco d’azzardo

Mentre le crittocurrenze sono state introdotte al culmine della crisi economica statunitense, la loro implementazione in iGaming è stata il risultato dell’Unlawful Internet Gambling Enforcement Act del 2011. Sebbene il decreto non abbia vietato direttamente iGaming, ha introdotto norme e restrizioni severe sulle transazioni di gioco d’azzardo online.

Secondo l’UIGEA, ai cittadini statunitensi è stato vietato l’accesso alle piattaforme di gioco d’azzardo nazionali. E i casinò BTC hanno offerto la tregua ideale dalla situazione.

I primi casinò cripto lanciati intorno al 2012 hanno aperto una strada completamente nuova per gli appassionati di gioco d’azzardo alla ricerca di un’alternativa accessibile e conveniente ai casinò fisici.

La domanda per la nuova valuta senza restrizioni è quadruplicata quasi da un giorno all’altro, con operatori nuovi ed esistenti che offrono Bitcoin come metodo di pagamento alternativo.

Mentre l’iscrizione ai casinò online richiedeva ancora la prova dell’ID, i pagamenti criptati non lo facevano! Non è un segreto che gli americani amano scommettere. Mettere dure restrizioni invece di capitalizzare l’opportunità ha indirettamente promosso il gioco d’azzardo illegale negli Stati Uniti.

I vantaggi delle transazioni Bitcoin

Le valute crittografiche in generale offrono un’intera lista di vantaggi rispetto alle valute fiat, soprattutto nell’iGaming. Non solo le transazioni BTC sono più sicure, ma la natura peer to peer delle transazioni crittografiche garantisce zero commissioni di transazione, anche se gli utenti hanno la possibilità di accelerare il processo di trasferimento a un prezzo ridotto.

Mentre le transazioni iGaming con i metodi tradizionali possono richiedere fino a 48 ore, le transazioni BTC sono generalmente confermate entro 10 minuti. Il libro mastro open-source assicura un’interferenza zero in quanto la valuta non è posseduta né regolata da un’unica organizzazione.

L’unico aspetto negativo è che, una volta completato, le transazioni non possono essere invertite. Pertanto, si consiglia ai pagatori di esercitare la massima cautela durante le transazioni.

Il futuro dei casinò Crypto

I casinò BTC hanno trasformato il modo in cui iGaming è stato percepito introducendo il meglio della tecnologia moderna con una delle più antiche forme di intrattenimento. L’accettazione di massa del Bitcoin è proiettata a familiarizzare ulteriormente i giocatori veterani con la valuta, aumentando la diffusione dei casinò cripto.

Sebbene il mercato statunitense si stia gradualmente aprendo all’idea del gioco d’azzardo online, una parte significativa dei legislatori regionali deve ancora familiarizzare con il Bitcoin. Le valute crittografiche sono notoriamente volatili, il che è il tallone d’Achille che dissuade gli investitori dal trattare BTC più come una valuta che come un bene.

Nel complesso, il Bitcoin è forse la scoperta del decennio e ha avuto un impatto positivo su iGaming. Il futuro si prospetta luminoso per la valuta a catena di blocco, dato che le industrie mainstream si aprono gradualmente all’idea dei pagamenti digitali.